Main menu

Pages

gatto siamese nero

gatto siamese nero



gatto siamese nero

I gatti siamesi sono noti per la loro bellezza ed eleganza. Sono la scelta più popolare tra gli amanti dei gatti e sono più noti per il loro colore grigio-argento con gli occhi azzurri brillanti. Questi gatti si riconoscono facilmente dai loro corpi slanciati, dalla testa triangolare e dai loro minuscoli occhi a mandorla.

Questi bellissimi gatti siamesi sono anche molto popolari per i loro punti di colore unici che contrastano con il loro corpo bianco o crema. Questi gatti siamesi non sono solo belli ma sono anche molto intelligenti. Si possono trovare in marrone, arancione, crema, e anche un cappotto di colore blu.

Il colore originale del Siamese era il punto focale, ma ora esistono anche nei toni del blu, lilla e cioccolato. Ora è possibile vedere anche gatti siamesi con punte rosse, punte marrone scuro e in altre varianti.

L'unica cosa che è più comune tra tutti i gatti siamesi è che hanno tutti punti più scuri sulla coda, faccia e gambe, con un corpo leggero. Ma la domanda è: hai mai pensato a un gatto siamese con un cappotto di colore nero? Sì, mentre esistono in nero, ma sono molto indietro per trovare.

Il gene dell'Himalaya:

La colorazione e i punti del gatto siamese hanno origine da un certo gene del colore e quel gene è noto come gene dell'Himalaya. Il gene himalayano causa albinismo parziale ed è sensibile al calore. Il significato della sensibilità al calore è che più fredda sarà la zona più scura sarà il colore.

Questa è la ragione per cui tutti i gatti siamesi nascono bianchi e successivamente sviluppano punti scuri intorno al viso, alla coda e alle gambe. A causa di questo gene dell'Himalaya, questi gatti hanno gli occhi azzurri.

Come detto sopra, il gene himalayano è il motivo per cui i gatti siamesi hanno punti di colore diversi.  Nel grembo materno dove la temperatura è calda, il colore dei Gattini rimane sempre bianco ma quando nascono vengono esposti ad una certa temperatura e poi sviluppano i colori più scuri.

Infatti, tutti i gatti siamesi nascono bianchi e il colore diventa più scuro quando invecchiano. A causa di questo gene dell'Himalaya, questi gatti siamesi sviluppano un colore più scuro nella regione più fredda del loro corpo e lo stesso gene permette alle aree calde di rimanere un colore più chiaro.

Da questo, una cosa è chiara: tutti i gatti siamesi nascono bianchi e non ci può essere un gatto siamese tutto nero.  Il loro colore può diventare più scuro nei mesi più freddi dell'anno, ma non diventeranno mai tutti un colore.



Come ereditare il gene dell'Himalaya?

A causa del gene himalayano, questi gatti siamesi hanno i punti di colore caratteristici. Anche per ottenere la razza pura del siamese sia la madre che il padre dovrebbero portare il gene himalayano in loro.

Nel caso in cui qualcuno della madre o del padre non portano il gene dell'Himalaya, il colore dell'occhio del gattino e se il gatto ha punti di colore può essere variabile. La possibilità che il gattino avrà i punti di colore nel corpo dipenderà dalle seguenti informazioni.

Se sia la madre che il padre portano il gene dell'Himalaya allora il gattino avrà sicuramente i punti di colore nel corpo.
Se sia la madre che il padre non portano il gene himalayano allora il gattino non avrà le punte di colore e anche il colore degli occhi può differire dal blu.

Se solo uno dei genitori dice una madre e non il padre o il padre e non la madre porta il gene himalayano allora gattino non erediterà punti di colore. In questo caso, il gattino può diventare un vettore per il gene, e così, può trasmettere alla propria prole.

Allora, esiste un gatto siamese nero?

Geneticamente, un Siamese Seal Point è un gatto nero, ma il gene himalayano in essi impedisce al pelo siamese di essere tutto nero.  Quindi se vuoi un gatto siamese nero allora dovresti comprare un gatto orientale. I gatti orientali e siamesi sono essenzialmente gli stessi gatti, ma la differenza è che i gatti orientali non hanno il gene himalayano.

Perché i gatti orientali non hanno il gene dell'Himalaya in modo da non farli in occhi blu. Dal momento che la forma dell'occhio di entrambi i gatti orientali e siamesi è la stessa, ma al posto degli occhi di colore blu, i gatti orientali hanno una tonalità di verde.

Quindi se vedete un gatto di colore nero, probabilmente state guardando un gatto orientale. Le caratteristiche del corpo di un gatto orientale sono le stesse del siamese, ma non portano quel gene himalayano. Quindi il punto è che un gatto con pura pelliccia nera non può essere un pedigree siamese, ma tutte le varie razze orientali.

Come questi gatti condividono alcuni antenati comuni sembrano abbastanza lo stesso in termini di dimensioni, forma e caratteristiche del corpo. Per ottenere un gatto siamese di razza incrociata, puoi accoppiare un gatto orientale nero con un gatto siamese e finire con gattini siamesi neri.


reactions

Commenti

Sommario