Main menu

Pages

Alimentazione del gatto domestico; consigli uti

 Alimentazione del gatto domestico; consigli utili


Alimentazione del gatto domestico; consigli uti




Nutrire il vostro gatto:

Per vivere una vita lunga e sana, il vostro gatto ha bisogno di una corretta alimentazione. Qui ci sono alcune cose da considerare quando si seleziona una dieta appropriata per il vostro gatto.

Nutrienti necessari:

I gatti sono carnivori obbligati, il che significa che si basano su sostanze nutritive presenti solo nei prodotti animali. I gatti si sono evoluti come cacciatori che consumano prede che contengono alte quantità di proteine, moderate quantità di grassi e una quantità minima di carboidrati, e la loro dieta richiede ancora oggi queste proporzioni generali. I gatti richiedono anche più di una dozzina di altri nutrienti, tra cui vitamine, minerali, acidi grassi e aminoacidi.

Anche se il vostro gatto ha bisogno di determinate quantità di ogni nutriente specifico per essere sano, più non è sempre meglio. Questo è particolarmente vero per vitamine e minerali, quindi l'uso di integratori di solito non è necessario se si sta alimentando una dieta equilibrata e completa. Integratori possono essere dannosi per il vostro gatto, e non dovrebbero mai essere dato senza l'approvazione di un veterinario. I gatti dovrebbero avere sempre accesso ad acqua pulita e fresca.

Tipi di alimenti commerciali per gatti:

Gli alimenti commerciali per gatti sono formulati come secchi, semiumidi e in scatola. Questi prodotti si differenziano per il contenuto di acqua, il livello proteico, la densità calorica, l'appetibilità e la digeribilità.

cibo secco:

Il cibo secco contiene tra il 6 e il 10% di acqua. A seconda della formulazione specifica, una miscela di ingredienti sono combinati, estrusi, ed essiccati in pezzi di dimensioni morso. Gli ingredienti possono includere:

  • sottoprodotti di carne e/o di carne
  • sottoprodotti di pollame e/o di pollame
  • cereali e/o sottoprodotti di cereali
  • farina di pesce
  • fonti di fibre
  • prodotti lattiero-caseari
  • integratori vitaminici e minerali

I pezzi di cibo secco sono spesso poi rivestiti con esaltatori di sapidità, come il grasso animale, per rendere il cibo più appetitoso.

cibo secco per gatti è relativamente poco costoso, e dal momento che non si asciuga, offre ai proprietari la comodità di "libera scelta" alimentazione. Tuttavia, gli alimenti secchi possono essere meno appetibili per un gatto di alimenti umidi o semi-umidi, e a seconda dei tipi e della qualità degli ingredienti, possono anche essere meno digeribili. 

Se si utilizzano alimenti secchi, è importante conservare porzioni inutilizzate in un luogo fresco e asciutto, e di non utilizzare il cibo dopo la sua data di scadenza. I proprietari spesso acquistano grandi quantità di cibo secco che a volte può essere conservato per mesi, quindi controllare la data di scadenza prima di somministrarlo al vostro gatto è molto importante. Conservare il cibo per un lungo periodo di tempo diminuisce l'attività e la potenza di molte vitamine e aumenta la probabilità che i grassi diventino rancidi. È una buona idea conservare cibo secco per gatti in un contenitore ermetico per aiutare a prevenire il deterioramento dei nutrienti e mantenere il sapore.



Alimentazione del gatto domestico; consigli uti




Alimenti semi-umidi:

La carne e i sottoprodotti della carne sono gli ingredienti primari del cibo semi-umido, che contiene circa il 35% di umidità. Altri materiali, tra cui farina di soia, cereali, sottoprodotti di cereali e conservanti sono aggiunti per rendere il prodotto finale. Il costo del cibo semi-umido è generalmente medio. Alimenti semi-umidi possono essere più attraente di cibo secco gatto per alcuni gatti e può anche essere alimentato libera scelta. Dopo l'apertura della confezione, tuttavia, il cibo può asciugarsi, diventando meno appetibile e/ o diventare rancido.

Cibo in scatola:

Cibo per gatti in scatola ha un contenuto di umidità di almeno il 75 per cento, che lo rende una buona fonte dietetica di acqua. È generalmente il tipo più costoso di cibo per gatti, ma è anche molto appetibile per la maggior parte dei gatti. Molte varietà diverse sono disponibili, che può essere utile se il vostro gatto è un mangiatore schizzinoso. Il cibo in scatola ha la più lunga durata di conservazione quando non è aperto, ma qualsiasi porzione inutilizzata di cibo per gatti in scatola aperto dovrebbe essere refrigerata per mantenere la qualità e prevenire il deterioramento. 

Gourmet alimenti per gatti in scatola generalmente presentano carni, come rene o fegato, e sottoprodotti di carne intera come ingredienti primari. Alcune marche, tuttavia, possono essere incomplete dal punto di vista nutrizionale, ed è importante leggere attentamente le etichette nutrizionali su tali alimenti speciali per gatti per garantire che abbiano una garanzia nutrizionale.

Alimentazione del gatto domestico; consigli uti




Scegliere un cibo:

Alimenti per gatti preparati in commercio sono stati sviluppati per dare al vostro gatto il corretto equilibrio di nutrienti e calorie. I requisiti nutrizionali minimi per i gatti sono stati stabiliti dal sottocomitato Feline Nutrition Expert (FNE) dell'Association of American Feed Control Officials (AAFCO), e i produttori utilizzano queste norme nella produzione di alimenti per gatti.

Leggere l'etichetta nutrizionale sugli imballaggi alimentari è il modo migliore per confrontare gli alimenti per gatti. I produttori di alimenti per animali da compagnia sono tenuti a fornire determinate informazioni nutrizionali sulla confezione. I regolamenti di etichettatura sono stabiliti dalla AAFCO e dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti. Tutti gli alimenti per animali domestici che hanno una garanzia nutrizionale approvata dall'AAFCO, spesso indicata come "dichiarazione AAFCO", sono considerati completi ed equilibrati dal punto di vista nutrizionale.

Le esigenze nutrizionali di un gatto cambiano attraverso diverse fasi della vita. Queste fasi includono gattino, età adulta, gravidanza e allattamento. L'indicazione nutrizionale riportata sull'etichetta dell'alimento per gatti deve indicare lo stadio del ciclo di vita del gatto per il quale l'alimento è completo ed equilibrato e che soddisfa i requisiti dell'AAFCO. Alcuni alimenti per gatti sono formulati per tutte le fasi della vita, che può semplificare il processo di selezione per i proprietari con più gatti di età diverse.

Nella scelta di un cibo per gatti, è anche importante leggere la lista degli ingredienti. Come per gli alimenti umani, i prodotti sono elencati in ordine decrescente di peso proporzionale. Cercate alimenti in cui carne, sottoprodotti di carne o frutti di mare sono elencati tra i primi ingredienti, in quanto questo indica che il cibo contiene probabilmente abbastanza ingredienti di origine animale per la fornitura di aminoacidi essenziali e acidi grassi.

Una volta determinato che un cibo è completo ed equilibrato, la scelta tra i tipi di cibo può essere una questione di ciò che il vostro gatto preferisce. Alcuni gatti come cibo in scatola, alcuni come cibo secco, e alcuni come una combinazione dei due. Scegli quelli che funzionano meglio per il vostro gatto.

Diete fatte in casa:

Preparare il proprio cibo per gatti è un processo difficile e che richiede tempo, in quanto la ricetta potrebbe non contenere le giuste quantità e proporzioni di nutrienti per il vostro gatto. Si raccomanda generalmente che i proprietari di gatti acquistare alimenti commerciali nutrizionalmente bilanciati, a meno che un veterinario raccomanda una ricetta fatta in casa per scopi medici. In tal caso, il veterinario probabilmente consiglia una ricetta sviluppata da veterinari certificati in nutrizione animale.

Tratta:

Mentre dare il vostro gatto un trattamento occasionale non è generalmente dannoso, di solito non sono una fonte nutrizionale completa ed equilibrata di nutrizione e dovrebbe essere alimentato solo occasionalmente. Una buona regola generale è quella di non lasciare che i dolcetti superino il 10-15 per cento dell'apporto calorico giornaliero di un gatto. Inoltre, alcuni alimenti dovrebbero essere evitati completamente.

 Anche se la carne cruda è un'eccellente fonte di molti nutrienti, non è raccomandato come alimento o trattamento per i gatti, perché è un potenziale veicolo per la toxoplasmosi e altre malattie infettive. 

Alcuni gatti che hanno consumato prodotti ittici in scatola destinati all'uomo hanno sviluppato disturbi neurologici potenzialmente gravi. Il latte non è generalmente raccomandato come trattamento per i gatti, in quanto molti gatti sono intolleranti al lattosio e possono sviluppare problemi gastrointestinali se nutriti con prodotti lattiero-caseari.

Altre considerazioni:

I gatti possono essere esigenti su dove mangiano. Tenete a mente che le zone di traffico intenso, il rumore, la presenza di altri animali, contenitori di cibo sporco, o caselle di lettiera nelle vicinanze possono scoraggiare un gatto dal mangiare. Cercate di essere sensibili al comportamento alimentare del vostro gatto, e apportare le modifiche necessarie.

Mantenere un peso sano è un'altra considerazione importante. I gatti variano notevolmente nella quantità di cibo che hanno bisogno di consumare per garantire che non diventano over-o sottopeso. L'obesità è il problema nutrizionale più comune nei gatti, e rende i gatti suscettibili a una serie di problemi di salute, tra cui l'artrite e il diabete. Chiedete al vostro veterinario per aiutarvi a determinare il peso corporeo ideale per il vostro gatto e seguire i loro suggerimenti per regolare la dieta del vostro gatto per raggiungere e mantenere quel peso.

Anche se molti gatti sono contenti di mangiare un singolo cibo, alcuni gatti possono sviluppare abitudini alimentari schizzinose e diventare molto selettivi su ciò che gli alimenti accetteranno. Alimentare il vostro gatto due o tre diversi alimenti per gatti fornisce varietà di sapore, e può impedire al vostro gatto di sviluppare una preferenza esclusiva per un singolo cibo. 

Un gatto che si rifiuta di mangiare può sviluppare seri problemi medici. Questo è vero per i gatti malati che non hanno appetito, per i gatti a dieta, e per il gatto schizzinoso che si rifiuta di mangiare. Un veterinario dovrebbe esaminare qualsiasi gatto che si rifiuta di mangiare e sta perdendo peso.


reactions

Commenti

Sommario